Edizioni Omega Foniatria e Logopedia

Trattamento della balbuzie in età evolutiva

Ingenito Maria Teresa (a cura di)

ISBN 9788872416037
Anno di pubblicazione 2013

PREZZO:
€ 24.00
Descrizione

Nell’universo ancora confuso della diagnosi e della cura della balbuzie le tendenze che fanno testo sono ancora varie e spesso di vedute divergenti, tanto da rendere difficile una scelta prioritaria obiettiva.

Tuttavia, nonostante l’ampiezza e la diversificazione della risposta data al trattamento, gli ultimi studi sulla disfluenza, basati sui principi dettati dalla Evidence Based Medicine, hanno dimostrato che un lavoro bene articolato, rivolto non solo al controllo del sintomo in termini logopedici, ma anche al monitoraggio dei fattori socioambientali e psicologici che rinforzano negativamente il quadro sindromico, consente di raggiungere risultati più soddisfacenti e soprattutto più duraturi nel tempo.

Il balbuziente è un paziente problematico, non solo per la complessità della sua patologia, ma anche perché, influenzato da varie componenti, può presentare recidive: prestare attenzione a tutte le condizioni che incidono negativamente sul disturbo significa poter intervenire sui meccanismi di autoalimentazione del sintomo e potenziare un maggior numero di compensi equilibratori, a vantaggio di un successo terapeutico più duraturo. Nell’ottica concettuale dell’ICF sul ruolo che barriere e facilitatori hanno sul funzionamento della condotta di un individuo,

la terapia della balbuzie, oggi, si sostiene su una formula di trattamento multiplo-integrato che richiede all’operatore di porre l’attenzione su una serie molto più ampia di fattori per poter definire l'entità e le caratteristiche del disturbo non tanto in una visione di generalità e di rilevazione dei soli aspetti sintomatici, quanto di peculiarità e carattere individuale del problema stesso.

Queste riflessioni sul cambiamento di mentalità che si è verificato nell’ultimo ventennio rispetto alla cura della balbuzie e sulla diffusione di pratiche riabilitative che promuovono la partecipazione di vari profili professionali in azioni terapeutiche condivise, ispirano l’intero impianto del libro che, sulla traccia del Protocollo Terapeutico creato dal Gruppo Studio sulla Balbuzie del’IRCCS ‘’E. Medea-La Nostra Famiglia’’, delinea un percorso chiaro degli interventi da effettuare in riferimento all’età cronologica, con la descrizione delle modalità, delle tecniche e degli strumenti suggeriti per ambiti operativi.

Il libro è indirizzato soprattutto ai logopedisti, ma anche agli psicologi, ai medici foniatrici, neuropsichiatri e pediatri, agli psicomotricisti, agli insegnanti e ai genitori di bambini ed adolescenti balbuzienti.

Edizioni Omega