Edizioni Omega Foniatria e Logopedia Opere Generali e introduttive

Comunicazione Aumentativa Totale

Linda Burkhart

ISBN 9788872414163
Anno di pubblicazione 2007
Volume di 240 pagine, formato 17 x 24

PREZZO:
€ 34.00
Descrizione

Il libro “Comunicazione Aumentativa Totale nella scuola dell’infanzia” rappresenta uno strumento chiaro ed efficace, indirizzato e largamente fruibile ad un pubblico vasto, di familiari, operatori della riabilitazione, insegnanti, caregivers; esso non pretende di esaminare la globalità delle problematiche riabilitative nelle disabilità, ma di contribuire alla divulgazione ed alla diffusione della Comunicazione Aumentativa ed in particolare di individuare opportunità di partecipazione e di comunicazione nel contesto della scuola.

Dal libro emerge una impostazione metodologica globale, dove sono affrontate le diverse componenti multimodali che concorrono alla comunicazione interpersonale (il linguaggio dei segni, l’uso della parola, i sistemi simbolici, gli ausili di comunicazione con uscita in voce, la mobilità e la postura …). Sono specificamente affrontate e discusse le abilità e le competenze di literacy, individuandone linee di intervento ed attività funzionali. Nei capitoli conclusivi, sono descritte approfonditamente le tecniche di insegnamento relative sia all’impiego di materiali e di attrezzature appropriate, sia alle modalità di interazione funzionali alla pratica giornaliera.

Malgrado il testo si riferisca all’esperienza americana delle scuole speciali, presenta numerose indicazioni per l’allestimento di contesti di comunicazione e di attività di routines, ludiche e di apprendimento, nell’ambito della scuola dell’infanzia.

In accordo con l’autrice e sostenuti dalla motivazione generale di rendere il testo comprensibile ed utile al pubblico italiano, sono state effettuate alcune omissioni di paragrafi o modifiche, perché ritenuti non attuali o obsoleti per il mercato italiano. Infatti, la tecnologia in questi ultimi anni ha mostrato un notevole avanzamento, sia rispetto agli ausili comunicativi che informatici e sia rispetto alle diverse possibilità di costruzione di supporti idonei. Pertanto per risolvere quesiti specifici, riguardanti la definizione di ausili, dispositivi e adattamenti, si consiglia di rivolgersi a sedi ed operatori specializzati, che possono essere individuati consultando il sito: www.isaacitaly.it

Edizioni Omega